rododendri pian dl ors 19_06-2011 b64.jp

Valle di Susa

Miele

Buon

della

Miele genuino delle alpi piemontesi...

...da api allevate con cura e rispetto

Chi sono

 
apiarioFebbraio2006_edited.jpg

Nel 2009, definitivamente stufo della vita d'ufficio e dopo l'ennesima coda sulla tangenziale di Torino, decisi di lasciare definitivamente il mio lavoro da informatico per dedicarmi a tempo pieno alle api.

Dedicai i primi anni da 'uomo libero', più che a produrre miele, ad aumentare il numero di arnie e presto affiancai alla produzione del solo miele quella di famiglie di api destinate alla vendita, di api regine (principalmente per uso interno) e di (poca) pappa reale.

Attualmente gestisco un centinaio di alveari per la produzione del miele, più altri dedicati alla sola produzione di nuclei e regine. 
Il miele è quello del territorio in cui vivo, la Valsusa: acacia, millefiori, tiglio, castagno, flora alpina e nelle stagioni favorevoli tarassaco, melata d'abete e rododendro. Unica eccezione è il miele di melata (anche conosciuto come miele di bosco) prodotto spostando le api nelle zone collinari dell'Astigiano.

100_0928.JPG
apiario gallareto 12_08_08 04.jpg

L'apicoltura Danilo Favro è una piccola azienda individuale che si trova a San Giorio, piccolo paesino nel cuore della Val di Susa, vallata del Piemonte occidentale a cavallo tra Alpi Cozie e Graie.

apicoltura Danilo Favro

La storia

La passione per le api è nata alla fine degli anni '90, quando mio padre Franco cominciò a tenere alcuni alveari a livello amatoriale. Rimasi subito affascinato dalle api e dalla società complessa che questi fantastici insetti riescono a creare e nel 2008 riuscii ad ottenere dall'azienda dove lavoravo come consulente informatico un anno di aspettativa.

Trascorsi quell'anno 'sabbatico' a studiare e sperimentare sul campo tutto ciò che riguarda le api e l'apicoltura: tecniche di allevamento di api regine, produzione di pappa reale e polline, malattie, genetica e naturalmente il miele.

Le api

 
Colle delle finestre  06_2006 000.jpg

Voglio api sane e

miele salutare

Colle finestre 2008 (1).jpg

Sottraggo alle api solo il miele che sono effettivamente in grado di darci, senza forzature, lontano da ossessioni produttivistiche. Così facendo produco meno ma meglio, nel rispetto di questo meraviglioso insetto.

Seguo e curo le mie api coi metodi naturali previsti dal metodo biologico, pur non avendo certificazioni.
Per consentire loro di bottinare sulle migliori fioriture le sposto nel corso dell'anno su e giù per i monti della Valsusa, evitando colture intensive e altre potenziali fonti di inquinamento: 

La mia priorità

     è il benessere

         delle mie apette

Non utilizzo chimica con le mie api. Per il controllo della varroa (piccolo acaro che parassitizza ormai le api di tutto il mondo e porta al collasso dell'alveare se non contrastato adeguatamente) utilizzo esclusivamente la tecniche e i principi attivi autorizzati in apicoltura biologica.

ape con varroe su solidago  22_08_07 17_
ape con varroe su solidago  22_08_07 17_
 

Sciami

ed api regine

Produco e vendo famiglie di api e piccole quantità di api regine.

Favo-20190601_153116.jpg
CovataOpercolata-20190911_164810.jpg

La fecondazione avviene in modo naturale in apiari semi-controllati, saturati il più possibile con fuchi provenienti dalle migliori famiglie.

CellaReale-20190501_144216.jpg
CellaReale-ritaglio-20190501_143043.jpg
ApeRegina.jpg

Lavoro esclusivamente con regine italiane di razza ligustica. Nel mio piccolo cerco di selezionarle per produttività, adattamento al territorio e resistenza alle patologie. Dal 2016 eseguo test di comportamento igienico su tutte le madri.

Il miele

 

     L'estrazione dai favi a mezzo centrifugazione a freddo e il filtraggio con semplici reti a maglie garantiscono che i pollini e tutte le sostanze benefiche e nutritive contenute naturalmente nel miele mantengano la loro originaria composizione.

Smielatura.jpg

     Non acquisto MAI nè rivendo miele di terzi e in certi periodi dell'anno o in certe annate può capitare che mi troviate sprovvisto di scorte o di alcune varietà.

     Me ne scuso ma non voglio venire meno a questa filosofia:

Solo miele dalle mie api.

      Quando è finito è finito!!!

     Il miele che produco è naturale, come lo fanno le api. Piccole quantità dei migliori mieli che il territorio ci offre: acacia, tiglio, castagno, millefiori, flora alpina, melata e nelle stagioni più favorevoli rododendro, melata d'abete e tarassaco.

Scelgo postazioni lontane da inquinamento, per lo più sui monti della Val di Susa. Le quote degli apiari variano dai 400/500 metri, dove si producono i mieli di acacia e tarassaco, ai 600/1300 metri per i mieli di tiglio, castagno e millefiori, fino ad arrivare oltre i 1600 metri per i mieli di rododendro e flora alpina.

rododendri pian dl ors 19_06-2011 79.jpg
DSCN0198.JPG

     In laboratorio non mescolo mai mieli provenienti da differenti postazioni di raccolta, anche se vicine e compatibili dal punto di vista nettarifero e in etichetta è sempre indicata l'esatta località di raccolta.

miele di acacia, castagno, tiglio, millefiori, flora alpina, rododendro, melata, tiglio
miele di acacia, castagno, tiglio, millefiori, flora alpina, rododendro, melata, tiglio
paniere dei prodotti tipici della provincia di torino - apicoltura Danilo Favro

I miei mieli sono inseriti nei "PRODOTTI DEL PANIERE della Provincia di Torino”.

miele delle vallate alpine - apicoltura Danilo Favro

Marchio di indicazione geografica “MIELE DELLE VALLATE ALPINE della provincia di Torino”

prodotti della valle di susa - apicoltura Danilo Favro

Marchio di tipicità “PRODOTTI DELLA VALLE DI SUSA E VAL SANGONE” della Comunità Montana Valle Susa e Val Sangone.

valsusa miele - apicoltura Danilo Favro

Sono socio dell'Associazione Produttori Miele della Valle di Susa "VALSUSAMIELE", il cui scopo è la valorizzazione dei mieli prodotti in Valle di Susa nel rispetto di un disciplinare di produzione che ne garantisce la qualità.

Prodotto di montagna.jpg

Marchio "Prodotto di montagna" del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali

Ora e sempre No Tav

Io, la mia famiglia, i miei amici, i conoscenti, le api, gli uccelli, ogni filo d'erba e ogni essere vivente e ogni singolo sasso qui in Val di Susa è No Tav.